Il viaggio è una specie di porta dalla quale si esce dalla realtà,

per penetrare in un'altra realtà, inesplorata, più simile a un sogno...

(Guy de Maupassant)

 

MALDINDIA è anche uno spettacolo teatrale che racconta la mia passione per l'India e per il viaggio. Nel 2014 è stato in tour per piazze, festival e teatri di tutta Italia.

 

 

Maldindia è uno spettacolo teatrale di 60 minuti in cui in un monologo autobiografico racconto la mia vita di viaggiatore con ricordi, musiche, filmati e immagini.

 

Spettacolo-laboratorio dove viaggi, ricordi, fotografie, filmati, musiche, danno vita a un Masala della memoria che diventa racconto. 

Il VIAGGIO come modo di essere, di sentire e di capire il mondo.

 

Maldindia va in scena in teatri, librerie, piazze, aeroporti, fermate del tram, parchi giochi, ristoranti ed eventi dedicati al viaggio, ovunque si parli di India. 

 

Contributi di Omar Khayyam, Guy de Maupassant, Claudio Magris, Jack Kerouac, Lorenzo Mondo, Hermann Hesse, Tiziano Terzani, Ferdinand de Lanoye, Giorgio Manganelli, Pier Paolo Pasolini.

 



Viaggiare è inseguire bocconi di libertà...