RAJASTHAN E VARANASI

Palazzi dei Maharaja e deserto del Thar

La città sacra sulle rive del Gange

 

Viaggio di grande fascino in grado di trasportare il viaggiatore nelle atmosfere magiche

del tempo dei Maharaja e avvalersi di comfort di alto livello.

Dalla Capitale dell’India New Delhi attraversando gran parte del Rajasthan:

la terra dei Maharaja. Da Jodhpur la città blu dell’immensa fortezza di Mehrangarh

alla città del deserto del Thar Jaisalmer; dalla fortezza di Bikaner una delle più impressionanti

di tutta l’India alla città rosa di Jaipur ricca di palazzi e mercati;

dal memorabile Taj Mahal di Agra edificato in marmo bianco e pietre semipreziose

a Varanasi: la culla della cultura induista costruita sulle rive del sacro fiume Gange.

 

Partenza tutti i giorni

Quote a partire da Euro 2.760


LADAKH

Monasteri buddisti sull’Himalaya indiano

 

Il viaggio si svolge nell’alta Valle dell’Indo in Ladakh, ad oltre 3000 metri di altitudine,

e si avvale dei migliori servizi reperibili in loco.

Guide professionali parlanti inglese, autisti esperti con vetture Toyota Innova confortevoli, alberghi e campi tendati di ottimo livello.

La scoperta dei monasteri buddisti, tra cui Lamayury, Alchi, Hemis, Tiksey, lo scenario himalayano di montagne rocciose e dune del deserto, le verdi oasi

e i villaggi abitati da un popolo ospitale, la vita dei monaci buddisti,

fanno di questo itinerario una piacevole e indimenticabile avventura sull’Himalaya indiano. 

 

 Partenza tutti i giorni da maggio a ottobre

Quote a partire da Euro 2.680

 


BHUTAN

Il Paese della felicità

 

Viaggiare in Bhutan è un privilegio grande poiché permette al viaggiatore che cerca

esperienze lontane dai classici percorsi turistici,

di entrare in contatto con un mondo protetto, tra suggestivi panorami e vette himalayane,

e vivere l’esperienza di realtà legate alle tradizioni della cultura buddista.

Esperienza di grande fascino per scoprire le città storiche di Paro, Thimpu e Punakha,

con gli antichi monasteri che hanno fatto la storia della cultura del Paese;

da non perdere l’escursione al Tiger Nest, il famoso monastero “nido della tigre”

aggrappato alla roccia a oltre 3000 metri di altitudine, i villaggi nascosti tra le risaie

e i campi terrazzati che si raggiungono attraversando passi in alta quota. 

  

Partenza tutti i giorni da settembre a maggio

Quote a partire da Euro 2.890

 


ASSAM E DARJEELING

Le piantagioni del Tè

 

Viaggio dedicato agli appassionati della pianta del Tè che vogliono approfondire

il tema direttamente sul territorio, visitando le piantagioni e le fabbriche di tè,

e scoprendo luoghi memorabili di un’India insolita e lontana dai classici percorsi turistici.

L’itinerario permette di visitare le meraviglie storiche e paesaggistiche degli Stati di Assam

e Darjeeling, e scoprire realtà locali autentiche con i migliori servizi esclusivi.

Occasione unica per scoprire la pianta del Tè!

 

Partenza tutti i giorni da settembre a maggio

Quote a partire da Euro 2.980

 


BOLLYWOOD E RAJASTHAN

Alla scoperta degli Studios e dei set di Mumbai

 

Un viaggio unico, proposto da River to River Florence Indian FIlm Festival e da Maldindia,

dedicato agli appassionati di cinema, alla scoperta dell’India

e dello straordinario universo di Bollywood.

Il cinema rappresenta la forma di intrattenimento preferita dagli indiani di ogni religione,

casta, classe ed età. Con un migliaio di film prodotti ogni anno, un numero superiore a quello

di qualsiasi altro Paese al mondo, ogni giorno in India si recano al cinema ben 25 milioni di spettatori.

È alla scoperta degli Studios di Bollywood che stiamo andando…

per poi intraprendere un viaggio nelle città più significative

della terra dei Maharaja: Udaipur, la città bianca; Jodhpur la città blu; Jaipur, la città rosa

e infine Agra con il meraviglioso Taj Mahal, simbolo dell’India.

 

Partenze tutti i giorni da settembre ad aprile

Quote a partire da Euro 2.870

 


SULLE ORME DEI GRANDI SCRITTORI

Il viaggio di Pier Paolo Pasolini e Alberto Moravia in India

 

Nel Gennaio 1961 Pier Paolo Pasolini e Alberto Moravia visitano l’India.

Moravia c’è già stato tempo prima ma nel 1961 ha l’opportunità di restarci più tempo 

e di esplorarla con più profondità.

Per Pasolini, invece, è la prima volta e non può resistere allo shock provocato da tanta miseria.

 Moravia scrive per il “Corriere della Sera”, mentre Pasolini per “il Giorno”;

entrambi successivamente pubblicheranno il loro sguardo sull’India

in due distinti volumi: Moravia in “Una certa idea dell’India” e Pasolini in “L’odore dell’India”.

 L’itinerario di MALDINDIA è stato studiato ripercorrendo le tappe che videro i due grandi scrittori mischiarsi nello spirito dell’India degli anni Sessanta:

da Bombay e Aurangabad alla volta dell’India del Nord, passando da Delhi,

Agra e Khajuraho fino alla spirituale città sacra di Varanasi e poi a Calcutta.

 

Partenza di gruppo 2021 da definire

Quote a partire da Euro 4.400

 


RAJASTHAN CON ROYAL ENFIELD

Viaggio in motocicletta attraverso la terra dei Maharaja

 

L’India pullula di templi meravigliosi, di santoni e religioni… ma pochi, pochissimi, sanno dell’esistenza

di un posto talmente singolare che per noi occidentali ha dell’incredibile.

Si trova a Bandai, un villaggio sperduto dove la campagna indiana diventa deserto,

nel cuore del Rajasthan dei Maharaja, un tempio dove i pellegrini induisti venerano una motocicletta!

È lì che stiamo andando, percorrendo da Delhi oltre 1000 km sulle mitiche Royal Enfield…

 

Tutti i giorni da agosto ad aprile

Quote a partire da Euro 3.390

 


 The Magical Mystery Tour is waiting to take you away...