PERU'

Itinerari classici o insoliti, alla scoperta dell'antica civiltà Inca e delle location paesaggistiche più incantevoli del Sudamerica. Visitare i siti archeologici legati alla storia Inca è un'emozione grande, ricca di misteri e storie mitiche, supportate da una natura primordiale sulle Ande peruviane. Tutti gli itinerari, studiati su misura, vi porteranno dalla costa sull'Oceano Pacifico (Paracas e Nazca), verso Arequipa e il Colca Canyon, dal Lago Titicaca fino alla meravigliosa Cusco per visitare la Valle Sacra e Machu Pichu.

I migliori boutique hotels e gli alberghi di lusso Belmond, vi attendono per un'esperienza indimenticabile. 

 

THE BEST OF PERU'

Viaggio studiato per visitare le meraviglie del Perù, con la città di Lima, le linee di Nasca e la riserva di Paracas; la città coloniale di Arequipa, Cusco e La Valle Sacra; pernottamento a Machu Pichu, Puno e il Lago Titicaca. I migliori hotel del Perù, guide parlanti italiano e servizi esclusivi per il vostro viaggio ideale. 

 

Durata

13 notti / 14 giorni.

 

Periodo ideale

Da marzo a novembre.

 

VIAGGIO IDEALE

1 Italia - Lima

2 Lima

3 Lima - Paracas

4 Paracas

5 Paracas - Lima - Arequipa

6 Arequipa

7 Arequipa - Valle Sacra

8 Valle Sacra - Machu Pichu

9 Machu Pichu - Cusco 

10 Cusco

11 Cusco

12 Cusco - Puno

13 Puno - Lima

14 Lima - Italia

 



PROGRAMMA VALIDO TUTTO L'ANNO

 

1° giorno PARTENZA PER LIMA

Partenza per Lima con volo NON PREVISTO dalla nostra organizzazione.

Pasti e pernottamento a bordo.

 

2° giorno ARRIVO A LIMA: VISITA DELLA CITTA'

Al mattino presto, arrivo all’aeroporto internazionale Jorge Chavez, incontro con il nostro rappresentante e traferimento in hotel.

Camera early check-in disponibile dalle prime ore del mattino. Prima colazione in hotel disponibile fino alle 10:00.

Ore 14:00. Visita della città di Lima: sosta presso la Plaza San Martin da cui attraverso la strada pedonale chiamata “Jiron de la Union” raggiungiamo la Plaza de Armas, contornata dal Municipio, dal Palazzo Presidenziale e dalla Cattedrale. Visita della Casa Aliaga, residenza coloniale della famiglia De Aliaga fondatori della citta’ ed ancora propietari della casa. Visita del Convento dei San Francisco, monumento del secolo XVII famoso per la sua biblioteca e “catacombe”. Rientro in hotel attraversando i moderni quartieri di San Isidro e Miraflores.

Pernottamento in Hotel Belmond Miraflores Park.

 

3° giorno LIMA: VISITA DEL MUSEO LARCO – PARACAS

Prima colazione in hotel. Al mattino, visiat del Museo Larco Herrera, collezione privata di ori e ceramiche unici nel suo genere attraverso i quali si ripercorre la storia dell’antico Peru, con una particolare attenzione alle culture preincaiche Moche e Chimù. Partenza per Paracas (240 km: 3 ore circa) seguendo la strada Panamericana che corre tra i paesaggi lunari della pampa desertica. Costeggiando l’Oceano Pacifico si prosegue in un ambiente desertico caratterizzato da sconfinate spiagge isolate battute dalle onde dell’Oceano e alte dune di sabbie interrotte da fertili vallate trasversali, vere e proprie oasi fluviali nel mezzo del deserto. Arrivo a Paracas e sistemazione in hotel con una stupenda vista sulla Baia di Paracas. Pernottamento in Hotel Paracas Luxury Collection.

 

4° giorno PARACAS: SORVOLO LINEE DI NAZCA – RISERVA NATURALE DI PARACAS  

Prima colazione in hotel. In mattinata, effettuaremo il sorvolo delle “linee di Nasca” dal vicino aeroporto di Pisco. Le linee, gigantesche figure di animali come il colibrì, il condor, la scimmia o forme geometriche come spirali, triangoli, trapezi, furono tracciate nel deserto rimuovendo uno strato di pietrisco grigio e lasciando affiorare il suolo chiaro, rimaste intatte per quasi duemila anni.

Nel pomeriggio, incontro con la guida locale in hotel ed escursione dentro la Riserva Natural di Paracas, situata a pochi minuti dall’hotel. Soste in punti panoramici per ammirare il paessaggio desertico della costa peruviana e la sua fauna locale.  

Pranzo in hotel. Pernottamento in hotel Paracas Luxury Collection. 

 

5° giorno PARACAS – LIMA – AREQUIPA

Prima colazione in hotel. Al mattino, trasferimento verso l’aeroporto di Lima (4 ore circa) e nel pomeriggio partenza con volo di linea per Arequipa. Arrivo ad Arequipa, fondata nel 1540 e situata nella fertile valle del fiume Chili. Trasferimiento in hotel e sistemazione.

Cena e pernottamento in hotel Cirqa.

 

6° giorno AREQUIPA: VISITA DELLA CITTÁ E DEL MONASTERO DI SANTA CATALINA

Prima colazione in hotel. Arequipa è una città coloniale bella e raffinata, ricca di edifici religiosi con portali, chiostri e pulpiti lignei di rara bellezza. La sua preziosa architettura ricamata nel sillar, un’arenaria dalla tonalità chiara e delicata, le ha conferito il soprannome di “Ciudad blanca”. Mattinata dedicata alla visita delle sue testimonianze coloniali: la Plaza de Armas con gli eleganti porticati, la Chiesa de la Compañia, le residenze dell’antica nobiltà spagnola e il Monastero di Santa Catalina. Fondato nel 1580, questo complesso è un vero e proprio gioiello coloniale con chiese, chiostri, cortili, pinacoteche private, ampi saloni e refettori dove, sino al 1970, le suore vivevano in condizioni di totale clausura. Pomeriggio a disposizione per passeggiate, acquisti o per la visita facoltativa del Museo “Santuarios Andinos” dedicato alla missione archeologica che portò alla scoperta della mummia Juanita lungo le pendici dell’imponente Vulcano Ampato.

Pranzo e pernottamento in hotel Cirqa.

 

7° giorno AREQUIPA – CUSCO – VALLE SACRA DEGLI INCAS: PISAQ

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e volo per Cusco, l’antica capitale incaica posta a 3.350 metri. Arrivo, incontro con la guida e partenza per la Valle Sacra degli Incas. Sosta presso Awanacancha, centro di riproduzione dei camelidi sudamericani dove si potranno vedere quattro tipi di animali: lama, alpaca, vigogna e guanaco. Si potrà osservare il procedimento tradizionale di filatura, tintura e tessitura della lana per mano di esperte tessitrici provenienti da isolate comunità andine.

Proseguimento per la località di Pisac le cui rovine, circondate da poderosi terrazzamenti, sono considerate uno degli esempi più pregevoli dell’architettura incaica. La particolarità di questo complesso è di presentare un insieme di siti archeologici tra cui si annoverano grandiosi terrazzamenti che seguono armoniosamente le curve dei pendii montagnosi, collegati da un sistema di sentieri protetti da muretti a secco, lungo i quali furono costruiti magazzini agricoli con tecniche particolarmente ingegnose per la conservazione dei prodotti.

Pernottamento in hotel Belmond Rio Sagrado.

 

8° giorno VALLE SACRA DEGLI INCAS: OLLANTAYTAMBO – AGUAS CALIENTES – MACHU PICCHU

Prima colazione in hotel. Partiamo per la località di Ollantaytambo, l’ultimo paese della Valle Sacra. Visiteremo il caratteristico abitato, esempio vivente di un insediamento inca con molte costruzioni risalenti al passato. Il paese è sovrastato da un’immensa struttura mai ultimata a causa del traumatico arrivo degli spagnoli e dello sconvolgimento del mondo Inca. Escursione alla fortezza sulla cui sommità fu eretto un tempio costruito con enormi blocchi di granito trasportati da una cava situata a diversi chilometri di distanza. Sensazionale scorcio sulla fertile vallata del fiume Urubamba.

Alla fine della visita, trasferimento alla stazione ferroviaria di Ollantaytambo e partenza con il treno Vistadome che conduce a Machu Picchu. Il viaggio è di per sé uno spettacolo: ci si lascia gradualmente alle spalle la Valle Sacra per fare ingresso nell’ambiente selvaggio dell’alta valle dell’Urubamba tra gole spettacolari rivestite di fitta vegetazione. Arrivo ad Aguas Calientes e proseguimento con un percorso di una decina di chilometri in minibus per la cittadella di Machu Picchu. Arrivo e sistemazione in hotel.

Snack sul treno. Cena e pernottamento in hotel Belmond Sanctuary Lodge.

 

9° giorno MACHU PICCHU – CUSCO

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida in hotel e visita dei resti dell’impressionante complesso archeologico, Machu Picchu, che rimase occultato per secoli dalla vegetazione tropicale. Aggrappata, a 2.400 metri di altezza, ad un maestoso sperone di roccia che guarda la valle, Machu Picchu sembra davvero un luogo irraggiungibile, magicamente sospeso nel tempo. Alla fine della visita, rientro in hotel per pranzo (check out: 11:00). Nel pomeriggio, percorso in pullman per Aguas Calientes e tempo libero. Trasferimento in stazione e partenza a bordo dell’esclusivo treno Hiram Bingham con cena a bordo. Arrivo alla stazione di Poroy, incontro con il nostro austista e proseguimento privato per Cusco. Sistemazione in hotel.

Pranzo in Hotel Belmond Sanctuary Lodge. Pernottamento in Hotel Belmond Monasterio Cusco.

 

10° giorno CUSCO: CHINCHERO – MARAS Y MORAY

Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per la località di Chinchero al centro del grande altopiano posto a cavallo tra la valle di Cusco e la valle del fiume Urubamba. Spettacolare vista della cordigliera dell’Urubamba. Visita del pittoresco villaggio che conserva interessanti resti archeologici e una deliziosa chiesetta interamente dipinta. Proseguimento per le Salines di Maras, da cui ancora oggi le popolazioni locali estraggono il salgemma. Prossima sosta per la visita dei terrazzamenti di Moray, ricavati da una depressione naturale profonda circa 120 metri, che furono utilizzati in passato come laboratorio agricolo per testare la reazione delle diverse colture, prima di iniziarne la coltivazione su larga scala. Trasferimento di rientro in hotel. Pernottamento in Hotel Belmond Monasterio Cusco.

 

11° giorno CUSCO: VISITA AI RESTI ARCHEOLOGICI CIRCOSTANTI – MERCATO DI SAN PEDRO – TEMPIO DI KORICANCHA

Prima colazione in hotel. La città andina, antica capitale dell’Impero Incas è oggi considerata la capitale archeologica del Sudamerica. In mattinata visita della fortezza di Sacsayhuaman, un’immensa costruzione su tre livelli da cui si gode di una spettacolare vista sulla città di Cusco. Proseguimento per i centri cerimoniali di Quenco e Tambo Machay.

Proseguimento della visita con l’elegante Plaza de Armas, contornata da una serie di pregiati balconi in legno di cedro risalenti all’epoca coloniale, il pittoresco Mercato di San Pedro e il tempio di Koricancha o “tempio del sole”, il più importante luogo di culto al tempo degli Incas, sulle cui fondamenta è stato costruito il Convento di Santo Domingo.

Pernottamento in Hotel Belmond Monasterio Cusco.

 

12° giorno CUSCO – JULIACA – SILLUSTANI – PUNO  

Prima colazione in hotel. In mattinata trasferimento in aeroporto e volo di linea per Juliaca. Arrivo, incontro con la guida e trasferimento a Puno (1 ora circa), situata sulle rive del lago Titicaca a 3800 metri slm. Breve deviazione per visitare la Necropoli di Sillustani dove si ammirano le torri funerarie di forma cilindrica alte fino a 12 metri, disseminate sulla sommità della penisola di Umayo circondata dall’omonimo lago. Al termine della visita proseguimento per Puno e sistemazione in hotel. Pernottamento in Hotel GHL Hotel (Ex Libertador).

 

13° giorno PUNO: ESCURSIONE SUL LAGO TITICACA – JULIACA – LIMA

Prima colazione in hotel. Al mattino, breve trasferimento al molo della città e partenza per la navigazione sul lago Titicaca, in direzione dell’isola di Taquile da cui si può apprezzare l’immensa superfice color blu cobalto del lago Titicaca delimitata da una costa bizzarra e frastagliata. L’isola è abitata da una comunità di agricoltori e tessitori che conservano le sue tradizioni. Approdo in una zona scarsamente visitata dal turismo internazionale. Passeggiata sull’isola attraverso terrazzamenti secolari. Visita di una comunità locale dove si potranno ammirare dei tessuti tipici. Da menzionare che i tessuti di Taquile, prodotti prevalentemente dagli uomini, abili tessitori mentre le donne si dedicano prevalentemente all’agricoltura, sono stati recentemente iscritti alla lista del patrimonio immateriale dell’umanità per la loro fattura originale e i complessi motivi simbolici che narrano. Al termine della visita proseguimento verso la Penisola di Capachica, una delle zone più tradizionali dell’intera regione di Puno. Splendida vista sulla costa selvaggia del Lago Titicaca. Pranzo presso la comunità di Santa Maria dove si potrà gustare la “pachamanca”, un piatto tradizionale preparato mediante un forno naturale interrato. Nel primo pomeriggio navigazione di rientro verso Puno. Sosta presso un’isolata comunità di Uros, lontana dalla zona turistica.

Rientro a Puno e trasferimento in hotel per ricuperare le valigie. Continuazione verso l’aeroporto di Juliaca (1 ora circa) in tempo utile per prendere il volo di riento a Lima. Pranzo in ristorante locale. Pernottamento in Hotel Belmond Miraflores Park.

 

14° giorno: LIMA - RIENTRO IN ITALIA

Partenza con volo di linea di rientro in Italia. Arrivo previsto in giornata.

 

MALDINDIA 

Travel Experience Designer 

Follow us

Facebook   Linkedin   Instagram

 

Link Travel Designer Atelier

www.pierpaolodinardo.it

 


Our partners